Hades è in dirittura d’arrivo su Nintendo Switch, anche se al momento non ha ancora una data di uscita, e al lancio mancherà una funzionalità piuttosto importante, ma per una buona ragione.

Tramite un messaggio pubblicato su Twitter, Supergiant Games ha annunciato infatti che il cross-save della versione per Nintendo Switch, che permetterà di trasferire i salvataggi della versione PC, non arriverà quando il gioco uscirà sulla console ibrida ed entrerà nella versione stabile 1.0 (il titolo è in accesso anticipato). Questo perché, continua il team, si vuole evitare un rinvio del gioco completo, una scelta piuttosto comprensibile e apprezzata da chi vorrà giocare ad Hades su Switch e che non possiede un PC.

“Abbiamo recentemente annunciato di star lavorando sul cross-save per Hades, che permetterà ai giocatori della versione Early Access di trasferire i loro salvataggi su Nintendo Switch,” spiega Supergiant Games. “Durante la nostra preparazione al lancio, abbiamo riscontrato alcuni problemi nei test finali della funzionalità. Invece che posticipare i piani di lancio della versione 1.0 finché la funzionalità non sarà completa, introdurremo il cross-save in un aggiornamento quest’anno dopo che Hades 1.0 sarà disponibile in autunno.”

Cosa ne pensate? Hades è disponibile su PC in Accesso Anticipato.