Nell’edizione di agosto di Canon Fodder, una serie di post sul blog Halo Waypoint che approfondisce la tradizione dietro l’universo di Halo, 343 Industries ha presentato un nuovo personaggio di Halo Infinite, così come una versione differente dell’armatura Spartan di Master Chief.

Il personaggio in questione, che in realtà sarà un nemico, Jega ‘Rdomnai, un maestro d’armi d’élite la cui storia è “avvolta in dicerie e mezze verità” facente parte dei Banished, la fazione degli avversari di Master Chief. Secondo la sua descrizione, ‘Rdomnai fu la “prima recluta accolta nella Mano di Atriox”, che sembra essere la cerchia ristretta del leader degli Esiliati. Si pensa che i giocatori possano trovare Rdomnai “in agguato silenzioso nell’ombra” ad un certo punto durante la campagna di Halo Infinite, poiché viene descritto come uno dei “tanti nuovi personaggi” con cui ci si dovrà confrontare man mano che si avanza nella storia.

L’articolo introduce anche un nuovo set di armature chiamato GEN3 Mark VII Mjolnir, “progettato per equipaggiare gli ultimi contingenti spartani con il meglio della tecnologia di combattimento all’avanguardia”. L’armatura è stata progettata pensando alla direzione artistica di Halo Infinite, che “attinge a elementi sia classici che moderni”.

Non è chiaro in quale forma apparirà l’armatura GEN3 Mark VII durante Halo Infinite, poiché il blog chiarisce che Master Chief indosserà la tuta Mk.VI GEN 3 Mjolnir all’inizio del gioco. Ciò potrebbe significare un cambio di armatura durante la campagna, o potrebbe essere un set di armature per il multiplayer.

Halo Infinite uscirà nel 2021 su PC, Xbox One e Xbox Series X. Lo sapevate che il veterano Joseph Staten è tornato per guidare lo sviluppo della campagna?

Fonte: 343 Industries