Il 2019 è ormai alle porte, e con esso 343 Industries ha scritto sul proprio sito un post di riepilogo riguardante Halo Infinite, titolo della serie sci-fi attualmente in lavorazione presso lo studio.

Gli sviluppatori hanno rivelato che Halo Infinite sarà giocabile nel 2020 dal pubblico mondiale tramite Flighting, un sistema che, molto semplicemente, rende disponibili delle versioni in alpha e beta del gioco. Come sempre inizialmente gli inviti saranno limitati, ma con il passare del tempo anche molti altri giocatori potranno metterci le mani.

Stando a 343 Industries, la modalità multiplayer avrà il supporto allo splitscreen, confermando così la presenza del multigiocatore in locale. Inoltre, la personalizzazione dell’armatura sarà come quella di Halo Reach, se non ancora più estesa. In Halo Infinite ci sarà anche lo strumento per i creatori chiamato Forge, che introdurrà per la prima volta i tasti “Annulla” e “Ripeti”.

Halo Infinite sarà disponibile a Natale 2020 su PC, Xbox One e Xbox Series X. Intanto, ecco due nuove concept art pubblicate dal team di sviluppo.

Fonte: VG247