Annunciato al PlayStation State of Play di settembre, Hogwarts Legacy è uno dei diversi giochi in fase di lavorazione da parte di Warner Bros. Games. Previsto per il 2021 per PS5, Xbox Series, PS4, PC e Xbox One, il titolo è stato posticipato al 2022.

A svelarlo sono stati gli sviluppatori stessi con un tweet pubblicato pochi minuti fa, in cui annunciano esplicitamente che il titolo non riuscirà ad arrivare quest’anno, e che per questo motivo è stato spostato al 2022. È stagione di annunci di rinvii, pertanto questo è solo uno dei tanti.

“Vorremmo ringraziare i fan di tutto il mondo per la reazione all’annuncio di Hogwarts Legacy dall’etichetta Portkey Games,” hanno scritto gli sviluppatori in un breve messaggio ai giocatori. “Creare la miglior esperienza possibile per tutto il mondo magico e per i fan del gaming è importantissimo per noi, e per questo motivo stiamo dando al gioco il tempo che necessita.”

Hogwarts Legacy era sicuramente uno dei titoli più attesi di questo 2021 appena iniziato, ma come hanno insegnato altri giochi negli ultimi mesi forse è meglio lasciare il tempo ai team di cui hanno bisogno per creare il miglior titolo possibile.

Hogwarts Legacy sarà ora disponibile su PS5, Xbox Series, PS4, PC e Xbox One nel 2022.