All’inizio di questa settimana, uno sviluppatore di Homefront: The Revolution aveva rivelato che una versione giocabile di TimeSplitters 2 era stata nascosta nello sparatutto di Dambuster Studios. L’unico problema, evidenziato dallo sviluppatore stesso, era che il codice necessario per sbloccare l’easter egg era andato perso. Ma solo fino a questo weekend.

Per riepilogare, negli ultimi giorni si è scoperto che un cabinato arcade presente in Homefront: The Revolution contiene una versione “completamente giocabile” di TimeSplitters 2 in 4K che, per essere sbloccata, necessita di un codice mai rilasciato pubblicamente. Matt Philips, lo sviluppatore, aveva detto che questo codice “era andato perduto nel tempo”. Nella giornata di venerdì, però, è stato trovato.

Spencer Perreault, che si dice che sia uno sviluppatore a Microsoft, ha rilasciato il codice in un tweet in una conversazione di Lance McDonald, noto modder della scena PlayStation e conosciuto principalmente per la sua patch 4K e 60 FPS di Bloodborne. Secondo il tweet di Perreault, i giocatori che desiderano sbloccare l’easter egg devono eseguire la seguente combinazione di comandi con un controller Xbox: “LT+Up, LT+Sopra, LT+Sopra, Sotto, LT+Destra, RT+Sinistra, RT+B, LT+Y, LT+Y, RT+X, LT+A”.

McDonald ha successivamente pubblicato un’immagine, visibile di seguito, in cui sono scritti tutti i codici di sblocco dell’easter egg per vari controller, anche quello PlayStation.

Questo dimostra che su Internet è quasi impossibile perdere qualcosa per sempre. Homefront: The Revolution è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.