Il 2021 di PlayStation 5 sembra ancora essere piuttosto ricco di novità, considerando che Returnal e Ratchet & Clank: Rift Apart sono solo dei due giochi in arrivo quest’anno. Anche Horizon Forbidden West è un altro gioco che dovrebbe essere rilasciato nel 2021, e la finestra di lancio sembra essere stata confermata ancora una volta.

In una nuova intervista rilasciata a GQ, il CEO di PlayStation, Jim Ryan, ha detto che Sony si sente “abbastanza contenta” riguardo a Returnal, Ratchet and Clank: Rift Apart, e Horizon Forbidden West, tre titoli che “usciranno quest’anno“.

“Ci sentiamo abbastanza bene riguardo a Returnal, Ratchet & Clank: Rift Apart e Horizon Forbidden West”, ha detto Ryan. “E, sapete, ci sono due approcci a questo: si può tenere la data e far uscire il gioco a prescindere dalla qualità o lo si può pubblicare quando è a posto. Abbiamo sempre adottato il secondo approccio. Ci sono stati alcuni casi di alto profilo di publishers che hanno provato il primo approccio [frecciatina a CD Projekt Red e Cyberpunk 2077?].”

Per quanto riguarda God of War per PS5, invece, Ryan non ha detto niente. Tuttavia, in risposta ad un tweet di Nibellion, il noto Jason Schreier non lascia ben sperare coloro che vorrebbero vedere il titolo già quest’anno. “Ho un bel ponte brillante [in senso metaforico] da vendere a chiunque pensi che God of War uscirà quest’anno,” ha scritto su Twitter.

God of War Ragnarok e Horizon Forbidden West sono in sviluppo per PS5.