Ad un mese di distanza dall’ultimo aggiornamento, Guerrilla Games ha annunciato quest’oggi la pubblicazione della patch 1.10 di Horizon Zero Dawn per PC, che risolve vari problemi di performance, crash e molto altro ancora.

Come prima cosa, però, lo studio olandese ha voluto mettere in chiaro che con il passare del tempo Horizon Zero Dawn riceverà meno aggiornamenti siccome il team si sta concentrando principalmente su Horizon Forbidden West. “Mentre nostro team continua lo sviluppo del nostro prossimo titolo Horizon Forbidden West, ci stiamo spostando verso aggiornamenti meno frequenti per Horizon Zero Dawn Complete Edition per PC dopo questa patch,” spiega Guerrilla.

Parlando delle note della patch 1.10, due crash sono stati risolti, uno per quando veniva premuto continuamente il tasto di Windows e uno per quando si premeva il tasto sinistro del mouse nel bottone per uscire nei risultati del benchmark grafico. E a proposito di grafica, è stato risolto un problema che portava il gioco ad occupare 250MB di VRAM in più su tutte le schede grafiche AMD.

Per quanto riguarda i miglioramenti grafici, sono stati sistemati valori nell’illuminazione delle shader, nel nome di un preset nelle impostazioni, e altro ancora: il menù ora non dovrebbe essere più mostrato in una scala incorretta in alcune occasioni, e la risoluzione non dovrebbe essere più bassa del previsto in modalità finestra.

Horizon Zero Dawn è disponibile su PS4 e PC.