Icarus venne presentato per pochissimi secondi al PC Gaming Show 2020, ma da allora non abbiamo avuto ulteriori dettagli sul progetto. Ora, Dean Hall, creatore del noto DayZ, e RocketWerkz sono finalmente pronti a parlare di più del loro nuovo gioco survival in co-op.

Previsto per quest’anno, Icarus è un titolo leggermente diverso dai classici survival. In questo gioco, infatti, un massimo di 8 giocatori in squadra dovranno gestire ciò che troveranno su un pianeta… e che cosa riporteranno indietro. In Icarus dovremo scendere da una stazione spaziale su cui ci siamo stabiliti a seguito di particolari eventi, trovare su un pianeta dei materiali e oggetti che potrebbero tornare utili, e ritornare nello spazio. Una volta che la nostra avventura inizierà avremo un certo limite di tempo per costruire rifugi, completare gli obiettivi e portare a casa tutte le cose preziose che scopriamo.

Le mappe di Icarus non sono generate casualmente, ma il gioco ha molti fattori che vanno ad influire notevolmente sul gameplay, come ad esempio i numerosi eventi meteorologici. Tra le meccaniche di gioco troviamo le più classiche, come la costruzione di edifici e la caccia, ma anche qualcosa di nuovo.

Icarus non ha ancora una data di uscita precisa, ma dovrebbe arrivare quest’anno su PC.