Uno dei migliori giochi indie del 2021 secondo noi, Inscryption, il gioco di carte del creatore di Pony Island e Devolver Digital, ha venduto un milione di copie.

Ad annunciarlo è il publisher sul suo account Twitter ufficiale, che ha scritto: “L’ermellino vuole che tu sappia che Inscryption ha superato il milione di copie vendute.” Si tratta di un’ottima notizia per un gioco di nicchia di uno sviluppatore indipendente che ha però saputo stupire per parecchi motivi chi ci ha giocato.

“Dal creatore di Pony Island e The Hex arriva l’ultima dichiarazione d’amore ai videogiochi fondicervello e autodistruttiva. Inscryption è un’odissea fatta di cupe carte dark che fonde un roguelike deckbuilder, enigmi in stile escape-room e l’horror psicologico in un frullato di sangue. Ancora più oscuri sono i segreti iscritti sulle carte…,” si legge nella descrizione ufficiale. Inscryption ci porta ad acquisire un mazzo di carte di creature del bosco tramite draft, chirurgia e automutilazione per svelare i segreti che si celano dietro le pareti della capanna di Leshy.

Inscryption è disponibile su PC.