Annunciato ai The Game Awards del 2020, Just Cause Mobile è un nuovo titolo per mobile della serie di Square Enix. L’uscita era inizialmente prevista per quest’anno, ma ora il gioco sarà disponibile solo nel 2022.

In un tweet pubblicato nelle scorse ore, il publisher ha confermato che la fase di sviluppo di Just Cause Mobile ha riscontrato dei problemi a causa della pandemia di COVID-19. Questo non sorprende affatto, ed è uno dei tanti titoli che ha subito un posticipo in questi temi difficili. “Abbiamo dovuto adattarci a nuovi modi di lavorare e questo ha provocato ritardi nel nostro programma di sviluppo”, scrive lo sviluppatore in un messaggio.

“Just Cause: Mobile amplia l’universo della serie portando l’azione esplosiva di Just Cause tra le tue mani con esperienze sia in single-player che in multiplayer. Potrai usare il rampino, planare e sparare ovunque tu sia, tutto da una fantastica visuale isometrica. Divertiti con filmati di gioco e personaggi doppiati mentre personalizzi il tuo agente e ti unisci ai ranghi di Firebrand, una divisione speciale della celebre Agenzia. La tua missione sarà quella di fermare un nuovo gruppo di mercenari conosciuto con il nome di Darkwater. Darkwater è un gruppo composto da ex-militari della Mano nera d’oltreoceano che ora rappresentano una grossa minaccia per l’Agenzia in tutto il mondo.”

Just Cause Mobile uscirà su Android e iOS nel 2022.