Kingdom Come: Deliverance è stato originariamente rilasciato all’inizio del 2018 e ha preso d’assalto la comunità dei giochi di ruolo. Sebbene sia stato divisivo per alcuni giocatori, la sua natura aperta e l’ambientazione medievale lo hanno messo sotto i riflettori, tanto che se ne è parlato per mesi dopo il lancio.

Ma da allora non si parla più della serie, disponibile su PC, PS4 e Xbox One. In molti speravano che la situazione sarebbe cambiata all’inizio di questa settimana con una presunta apparizione della versione per Nintendo Switch, ma si è scoperto, come previsto, che non è così.

Kingdom Come: Deliverance è stato elencato nella pagina del Nintendo eShop di Switch giapponese, in uscita il 18 febbraio tramite la “Royal Edition”. Ma come nel caso di diverse apparizioni sul Nintendo eShop, è stato un errore.

Parlando su Twitter, il responsabile delle PR di Warhorse Studios, Tobi Stolz-Zwilling, ci ha detto con enfasi che ciò non accadrà: “Per quanto mi piacerebbe una versione di Kingdom Come Deliverance su Switch, purtroppo non è prevista nessuna al momento,” ha spiegato. “Stiamo indagando su chi fosse così ambizioso da pensare in modo diverso, ma per ora… meh meh meeeeh….. Scusate ragazzi.”

Che ne pensate?