In occasione del lancio di Kingdom Hearts: Melody of Memory, il director della serie di Kingdom Hearts, Tetsuya Nomura, ha rilasciato una speciale intervista al sito giapponese Dengeki Online, dove ha parlato della situazione attuale del franchise e del suo futuro, soprattutto considerando che il 20esimo anniversario è ormai vicino.

Nella discussione, Nomura ha condiviso alcune nuove intuizioni sulla serie e ha persino commentato un ipotetico nuovo titolo per PlayStation 5 e Xbox Series. Quando viene toccato il fatto che la storia arriva ad una fine di Kingdom Hearts 3, ma che ci sono ancora misteri da risolvere, Nomura ha spiegato che “ha intenzione di mettere fine alla storia in sospeso, ma che vuole anche cambiare un po’il formato”. “Voglio cambiare drasticamente il mondo e raccontare una nuova storia, ma anche risolvere le questioni in sospeso,” ha detto.

Xehanort come antagonista principale della storia molto probabilmente non si vedrà mai, anche se gli effetti che ha avuto rimangono. Nomura aspetta inoltre, prima di lanciare un ipotetico gioco di Kingdom Hearts su PS5 e Xbox Series X, che altre compagnie pubblichino i loro titoli sulle due piattaforme next-gen per fare “qualcosa che potrebbe competere con loro”.

Infine, Nomura ha commentato sul 20esimo anniversario di Kingdom Hearts, che sarà nel 2022, affermando che “il team è al lavoro per consegnare ottime notizie, pertanto si aspetta che rimaniamo aggiornati su qualsiasi novità”.

Fonte: Dengeki | Via: Gematsu