Con un messaggio pubblicato a sorpresa questa notte, Konami ha annunciato che salterà l’E3 2021, che si terrà dal 12 giugno al 15 giugno.

Konami è la prima compagnia di quelle confermate a saltare l’evento, e sarà un’altra delle grandi assenti assieme a Sony. La cancellazione dei piani per l’E3 2021 è apparentemente dovuta ad una questione di tempo, ma l’azienda giapponese non è entrata nello specifico. Quel che è interessante è che Konami ha detto di essere “al lavoro su diversi progetti chiave“, di cui riceveremo aggiornamenti nei mesi a venire.

“A causa della tempistica, non saremo pronti a presentare [giochi] all’E3 di quest’anno. Vogliamo rassicurare i nostri fan che stiamo lavorando su una serie di progetti chiave, quindi rimanete sintonizzati per alcuni aggiornamenti nei prossimi mesi. Anche se non parteciperemo quest’anno, abbiamo grande rispetto per l’ESA e sappiamo che il 2021 sarà un grande successo. Continueremo a sostenere l’ESA e auguriamo il meglio a tutti i partecipanti alla fiera di quest’anno,” ha scritto Konami.

Parlando di E3 2021, negli ultimi giorni l’ESA ha svelato chi saranno i conduttori dell’evento digitale che si terrà a metà giugno.