Come ultima novità della diretta tenutasi in queste ore, oltre ad aver parlato di League of Legends, Legends of Runeterra e Teamfight Tactics, Riot Games ha condiviso qualche aggiornamento su League of Legends: Wild Rift, disponibile in beta su Android e iOS.

Come prima cosa, il team di sviluppo ha affermato che la beta pubblica regionale del gioco continua, e che Wild Rift uscirà in Nord America a marzo, ma sempre in Open Beta, dopo essere arrivato da noi qualche settimana fa. Quest’anno, l’obiettivo di Riot è di rendere il gioco disponibile a quanti più giocatori possibile e continuare a pubblicare tantissimi nuovi contenuti, concentrandosi soprattutto sugli eventi.

La prima stagione classificata ufficiale di League of Legends: Wild Rift si aprirà questa settimana, e proprio come nel primo periodo di League of Legends per PC, Riot Games lancerà in media due campioni al mese durante il 2021, e tre di quelli confermati per il futuro sono Katarina, Rammus, e l’aggiornamento di Dr. Mundo. Gli ARAM (Tutti casuali, tutti in corsia centrale) per Wild Rift sono in fase di sviluppo. Infine, per tutto il mese, ci sarà l’evento Spedizione Yordle, che vedrà la presenza di Teemo, Lulu, Corki, Tristana e Kennen.

League of Legends: Wild Rift è disponibile su Android e iOS.