A nemmeno sei mesi dall’inizio dell’anno Nintendo è stata duramente colpita da diversi leak: nelle scorse settimane, infatti, in rete sono stati pubblicati documenti e file di alcuni titoli Pokémon e della Nintendo Wii, anche se la fuga di informazioni relativa a quest’ultimo si è poi rivelata essere non molto rilevante.

Sfortunatamente per Nintendo, però, sembra che la serie di leak non finirà molto presto. Nella giornata di oggi su dei siti internet di file hosting (di cui non forniremo il link per ovvie ragioni) sono stati resi pubblici il codice sorgente del sistema operativo del Nintendo 3DS, che sembrerebbe chiamarsi “Horizon”, e di Pokémon Diamante e Perla.

Parlando del 3DS, a differenza di quanto avvenuto con la Wii in questo leak non sembra esserci presente molta documentazione. Tuttavia, i file contenuti all’interno dell’archivio in questione basterebbero per comprendere a dovere come funziona la console e la modalità Nintendo DS, la funzionalità che permette di giocare senza alcun tipo di problema a tutti i titoli della piattaforma portatile di metà anni ’00.

Prima di poter scoprire qualcosa di interessante sarà necessario aspettare qualche tempo, ma stando ad un particolare file sembra che Nvidia fosse inizialmente coinvolta in questo progetto in sviluppo dal 2006, altra informazione proveniente da un log scritto dagli sviluppatori.

Per quanto riguarda Pokémon Diamante e Perla, invece, al momento non sembrano esserci grandiose scoperte come ad esempio dei Pokémon modificati radicalmente o cancellati nella versione finale dei due titoli. Anche in questo caso, però, potrebbe essere una questione di ore prima di poter venire a conoscenza di qualche novità.

Cosa ne pensate di questi leak?

Fonte: ResetEra