Lords of the Fallen 2 venne annunciato nel 2014 e dovette inizialmente uscire nel 2017, ma questo sequel del gioco di Deck 13 ha subito uno sviluppo davvero travagliato: nel giugno 2018 CI Games annunciò che i lavori erano passati nelle mani di Defiant Studios, per poi rimuovere il progetto dalle loro mani poco meno di un anno dopo. Ora, il publisher ha annunciato un altro studio come sviluppatore ufficiale.

Hexworks è un nuovissimo studio con sede sia a Barcellona che a Bucarest ed è composto da circa 25 dipendenti veterani con esperienza di sviluppo di giochi tripla A. Hexworks lavorerà su Lords of the Fallen 2 che, a quanto pare, sarà rilasciato su PC e console next-gen, molto probabilmente sia Xbox Series X che PlayStation 5. Secondo il comunicato stampa, il gioco “passerà dal power fantasy dell’originale a un dark fantasy” e “sarà molto più fedele alla stimolante esperienza di combattimento” prevista dalla community dei Soulsborne.

Il produttore esecutivo Saul Gascon ha dichiarato: “Essendo io stesso un giocatore appassionato, posso sentire quando gli sviluppatori sono appassionati dei giochi che realizzano. Ed è di questo che si occupa il nostro studio: creare giochi che amiamo giocare noi stessi. Abbiamo riunito un potente team di sviluppatori senior con un profondo fascino per i giochi fantasy maturi. Il percorso è stato intenso, soprattutto con la pandemia, ma lavorando fianco a fianco con Marek e Cezar, abbiamo raccolto una grande squadra principalmente dalle nostre reti.

Cosa ne pensate? Lords of the Fallen 2 è ora in sviluppo per PC e console next-gen.

Fonte: Wccftech