Lost Judgment potrebbe essere l’ultimo gioco della serie di Judgment a causa di problemi tra SEGA e l’agenzia di talenti dell’attore Takuya Kimura.

Secondo delle fonti del sito giapponese Nikkan Taishu, l’agenzia Johnny & Associates avrebbe imposto a SEGA di non rilasciare Judgment e Lost Judgment su PC perché non vuole che Kimura appaia in giochi per quella piattaforma.

Sebbene non sia esattamente chiaro il motivo dietro a questo blocco, Nikkan Taishu suggerisce che Johnny & Associates “ha un notevole controllo sui diritti di immagine dell’attore e che l’uso della sua immagine online è ancora limitato a poche parti”. L’agenzia potrebbe star trattando i giochi per PC diversamente perché “i computer hanno accesso diretto ad internet”.

Il report suggerisce inoltre che SEGA avrebbe provato a portare Judgment e Lost Judgment su Steam senza successo. Il rifiuto dell’agenzia potrebbe infine segnare la fine della serie di Judgment. “I creatori del gioco hanno deciso che se non possono distribuire il gioco su Steam, sarebbe molto difficile spiccare da un punto di vista commerciale e che la serie finirà con il secondo gioco, Lost Judgment”, afferma il report.

Ricordiamo che queste sono solo voci di corridoio da prendere con la dovuta cautela, ma ci danno una migliore idea del perché Judgment non è mai arrivato su PC. Lost Judgment uscirà su PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S il 24 settembre.