L’account Twitter ufficiale di Lost Soul Aside, action RPG annunciato diverso tempo fa e ancora privo di una data di uscita, ha recentemente rilasciato un’intervista al game director Yang Bing.

In questa discussione il creatore del gioco ha parlato di Lost Soul Aside, della sua prima esperienza con PlayStation 5 e le sue influenze per il progetto, condividendo persino una storia dello sviluppo dietro le quinte.

Ecco la nostra traduzione dell’intervista a Bing.

Per favore, presenta brevemente te stesso e il tuo gioco del “China Hero Project”.

Yang Bing: “Lost Soul Aside è il gioco a cui stiamo lavorando per il ‘China Hero Project’ di PlayStation. Grazie a Lost Soul Aside, sono stato conosciuto da Sony Interactive Entertainment e da alcuni giocatori. Essendo una persona che proviene da un ambiente creativo, adoro giocare: da hobby a professionista, i giochi fanno parte della mia vita quotidiana. Lost Soul Aside si propone di creare un’esperienza di gioco di ruolo d’azione fluida per i giocatori, e lo abbiamo dimostrato attraverso i video precedenti“.

Quali sono le tue prime esperienze, ricordi e sensazioni con PlayStation 5?

Yang Bing: “Quando ho acceso per la prima volta la PlayStation 5, non vedevo l’ora di giocare alla versione migliorata di Final Fantasy VII Remake. Rispetto alle prestazioni sulla precedente generazione di console, la modalità a 60 fotogrammi al secondo, il tempo di caricamento quasi nullo e la qualità visiva migliorata hanno eliminato i miei precedenti dubbi sull’evoluzione di PlayStation 5.”

Qual è il tuo gioco preferito per PlayStation 5? Perché ti piace così tanto?

Yang Bing: “Per ora, il gioco a cui ho giocato di più su PlayStation 5 è Elden Ring. All’inizio non ero un grande fan dei giochi Souls, né mi piacciono i giochi con una difficoltà brutale, ma dopo aver esplorato il mondo, non posso fare a meno di giocare. È difficile descrivere il motivo per cui mi piace, ma per dirla in parole povere, è più simile al divertimento dell’esplorazione infantile e mi fa ricordare i bei tempi andati, facendomi tornare per una grande esperienza”.

Quali giochi per PlayStation 5 ti hanno ispirato per quanto riguarda la progettazione o lo sviluppo di giochi?

Yang Bing: “Il remake di Demon’s Souls è un gioco per PlayStation 5 che ho visto e che mi ha toccato profondamente. La sua grafica, gli effetti speciali e altri aspetti mi fanno capire i miglioramenti dei giochi di nuova generazione, il che mi fa venire voglia di provare qualcosa che sia all’altezza della nuova generazione”.

Condividi un retroscena dello sviluppo del tuo gioco su PlayStation 5.

Yang Bing: “Dopo aver ricevuto alcuni kit di sviluppo per la nuova console, abbiamo immediatamente effettuato il test della versione. Con nostra grande sorpresa, la versione senza ottimizzazione può avere buone prestazioni anche su PlayStation 5. In seguito, con l’avanzamento del progetto, PlayStation 5 si è trasformata da nuovo ospite a ‘vecchio amico’ del nostro sviluppo quotidiano. Questo ci fa capire che stiamo facendo passi avanti”.

Lost Soul Aside è in sviluppo per PS4 e PS5.