Bethesda e MachineGames hanno annunciato questo pomeriggio di essere al lavoro su un gioco originale di Indiana Jones.

La collaborazione con la recentemente riformata etichetta Lucasfilm Games è stata annunciata oggi tramite un video, visibile in calce alla notizia, che presenta una classica scrivania di Indiana Jones, con tanto di libri, tazze di caffè, mappe e più chi ne ha più ne metta. Non c’è Indiana Jones in persona, ma questo basta e avanza per farci capire che si sta parlando proprio di lui.

Con un successivo tweet, Bethesda ha fornito qualche piccolo dettaglio sul gioco, spiegando che a lavorarci è lo studio di Wolfenstein, MachineGames, e che l’executive producer sarà Todd Howard, il tutto in collaborazione con Lucasfilm Games. “Ci vorrà un po’ di tempo prima che avremo altro da rivelare, ma siamo molto entusiasti di condividere la notizie di oggi,” ha scritto Bethesda.

Non ci è dato sapere se questo sarà uno dei primi giochi Bethesda ad arrivare in esclusiva su piattaforme Xbox dopo che Bethesda (e ZeniMax Media) sono state acquisite da Microsoft lo scorso anno. Come già detto, però, le informazioni sul gioco in sé sono ancora pochissime e dovremo attendere per saperne di più.