Nel corso di queste ore il team di sviluppo Wales Interactive ha annunciato la data di uscita delle versioni per PC, PS4 e Xbox One del suo survival horror Maid of Sker.

Questo particolare titolo, che racconta una storia del folklore britannico e contiene anche famosi inni gallesi recitati dalla voce di Tia Kalmaru, sarà disponibile sulle sopracitate piattaforme dal 28 luglio, tra circa tre settimane. La versione per Nintendo Switch, invece, uscirà nel terzo trimestre di quest’anno. Per l’occasione lo studio ha pubblicato un nuovo gameplay trailer, visibile in calce.

Tra le principali caratteristiche di Maid of Sker troviamo un sistema di intelligenza artificiale basato sul suono 3D come meccanica del gameplay di sopravvivenza, fusione di horror psicologico, gotico e britannico, grafiche realistiche, ambienti coinvolgenti e atmosfere inquietanti, una nuova interpretazione della canzone folk gallese “Y Ferch o’r Sger” (The Maid of Sker) e grafiche realistiche con 4K senza limiti di framerate su PC (minimo 1080p 60 fps) e con miglioramenti su PS4 Pro e Xbox One X.

“Affronta gli incubi dei Quiet Ones. Non farti prendere dal panico… non respirare nemmeno! Maid of Sker è un survival horror in prima persona, ambientato in un hotel remoto, che racconta una macabra storia tratta dal folklore britannico. Armato soltanto di un dispositivo sonoro, sfrutta tecniche di stealth per sfuggire alla morte e a un culto di nemici dotati di un super udito creato con intelligenza artificiale.

Ambientato nel 1898 e ispirato all’inquietante racconto gallese di Elisabeth Williams, Maid of Sker è la storia di un impero familiare alimentato da tortura, schiavitù, pirateria e un mistero soprannaturale che soffoca i terreni dell’hotel. Il gioco, sviluppato da Wales Interactive, scaturisce dal talento degli scrittori e dei game designer dietro a capolavori di simile portata, come SOMA, The Bunker e Battlefield 1.”

Maid of Sker uscirà il 28 luglio su PC, PS4 e Xbox One.