Un sequel di Marvel’s Spider-Man potrebbe essere in fase di sviluppo, stando ad una fotografia poi cancellata di Nadji Jeter, interprete di Miles Morales.

La foto in questione è apparsa di recente sul profilo Instagram ufficiale dell’attore, e mostra Jeter che si prepara per una sessione di motion capture. Jeter veste già la tuta utilizzata per catturare i movimenti con questa tecnologia. L’immagine, come detto, è stata cancellata, ma Internet non dimentica ed una copia è visibile su Twitter.

Per quanto riguarda il mondo dei videogiochi, Jeter è noto per essere la voce e l’interprete di Miles Morales in Marvel’s Spider-Man e Marvel’s Spider-Man Miles Morales. Prima di ottenere il ruolo Jeter ha interpretato Sam in The Last of Us, ma non sembra aver lavorato ad altro.

Di conseguenza, quando Jeter ha rivelato di essere in una sessione di motion capture, i fan hanno immediatamente pensato che un nuovo gioco di Spider-Man sia in sviluppo. Non sappiamo perché Jeter abbia cancellato il post: le ipotesi vanno dal voler evitare teorie bizzarre al perché non doveva essere rivelato.

Insomniac Games, probabilmente, continuerà la serie di Spider-Man in futuro, visto il successo tra la critica e il pubblico e anche a livello finanziario.