BioWare ha pubblicato questo pomeriggio un nuovo video confronto dedicato a Mass Effect Legendary Edition, approfondendo ulteriormente i cambiamenti che i giocatori possono aspettarsi il mese prossimo.

Mentre i più grandi cambiamenti alla trilogia hanno probabilmente un impatto maggiore sul primo gioco, questo non significa che Mass Effect 2 e 3 siano stati lasciati intoccati.

“Abbiamo anche migliorato tutte le cinematiche della trilogia”, dice il community manager di BioWare Jay Ingram nell’ultimo post sul PlayStation Blog. “Quando possibile, abbiamo completamente ri-renderizzato le scene tagliate pre-renderizzate in 4K. Quando non è stato possibile ri-renderizzarle, abbiamo utilizzato un programma di upscaling AI sui video originali non compressi.”

“In entrambi i flussi di lavoro, abbiamo ritoccato la correzione del colore, aggiunto o composto ulteriori dettagli ed effetti visivi, e persino smussato alcuni bordi fotogramma per fotogramma, in modo che non sembrassero datati rispetto al gioco reale. I designer cinematografici hanno corretto decine, se non centinaia, di bug che si sono verificati nelle scene e nelle conversazioni live-action.”

Mass Effect Legendary Edition uscirà su PC, PS4 e Xbox One il 14 maggio.