Si fanno sempre più insistenti delle voci di corridoio secondo cui Konami sarebbe pronta ad annunciare dei porting per PC di Metal Gear Solid 1 e 2, ma sembra che oltre questo ci sia qualcos’altro che bolle in pentola presso la compagnia giapponese.

A farlo capire è l’ente di valutazione dei videogiochi di Taiwan, il Taiwan Digital Game Rating Committee che, come riportato da Gematsu, ha valutato in queste ore le versioni per PC di Metal Gear, Metal Gear Solid, Metal Gear Solid 2: Substance e Konami Collector’s Series: Castlevania and Contra.

Con ogni classificazione sembrano inoltre essere allegate delle immagini, o più precisamente screenshots, che ritraggono il menù di gioco di ogni singolo titolo, dando un’ulteriore prova dell’esistenza dei porting per PC di tutti questi giochi.

Metal Gear uscì per la prima volta per MSX 2 nel luglio 1987, seguito poi da Metal Gear Solid per PlayStation nel settembre 1998. Metal Gear Solid 2: Substance, una versione migliorata del titolo per PlayStation 2 pubblicato nel novembre 2001 Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty, uscì per Xbox nel novembre 2002, seguito da PlayStation 2 nel dicembre 2002 e PC nel marzo 2003.

Konami Collector’s Series: Castlevania and Contra include una selezione di titoli, Castlevania, Castlevania II Simon’s Quest, Castlevania III Dracula’s Curse, Contra e Super C, attualmente disponibili tramite Castlevania Anniversary Collection e Contra Anniversary Collection.

Fan di Metal Gear e altri giochi di Konami, preparatevi per il Tokyo Game Show 2020 perché potrebbe essere davvero interessante questa volta.

Fonte: Gematsu