In un post sul proprio blog, Microsoft ha detto che utilizzerà il cloud streaming per far giocare Starfield ed altre esclusive Xbox Series X/S su Xbox One una volta disponibili.

La tecnologia viene già utilizzata per permettere agli abbonati all’Xbox Game Pass di giocare ai titoli console su dispositivi mobili, tablet e browser. Questo segue l’affermazione della casa di Redmond di qualche giorno fa, che aveva detto di avere in sviluppo stick per le TV e app PC per xCloud.

“Vedrete molti giochi queste festività, tra cui Forza Horizon 5, che vanterà il DirectX Raytracing sia su Xbox Series X che S, e Battlefield 2042, che girerà a 60fps supportando 128 giocatori su Xbox Series X|S. Alcuni giochi che verranno lanciati l’anno prossimo dai nostri first party studios e partner, come Starfield, Redfall e S.T.A.L.K.E.R. 2 richiedono la velocità, le prestazioni e la tecnologia di Xbox Series X|S”, ha detto la società.

“Siamo entusiasti di vedere gli sviluppatori realizzare le loro visioni in modi che solo l’hardware next-gen permetterà loro di fare. Per i milioni di persone che giocano su console Xbox One oggi, non vediamo l’ora di condividere di più su come porteremo molti di questi giochi next-gen, come Microsoft Flight Simulator, alla vostra console attraverso Xbox Cloud Gaming, proprio come facciamo con i dispositivi mobili, tablet e browser.”

Cosa ne pensate?