La Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha ufficialmente dato il via libera all’acquisizione da parte di Microsoft di ZeniMax Media, compagnia madre di Bethesda ed altri studi. Un ulteriore ostacolo che potrebbe portare a problemi nel completamento dell’affare, dunque, è stato rimosso.

L’approvazione arriva sotto forma di un avviso pubblicato nelle scorse ore. Questo significa che la SEC ha esaminato l’acquisizione e ha approvato l’acquisizione. Tuttavia, l’affare non potrà chiudersi fino a quando le autorità di regolamentazione dell’UE non daranno la loro approvazione in modo simile. L’Unione Europea doveva esprimersi nella giornata di ieri, e probabilmente è solo questione di ore o giorni prima di avere una risposta ufficiale.

Se non avete familiarità con i documenti della SEC, non significa esattamente molto, ma questo avviso viene pubblicato quando la SEC accetta la registrazione di una società. La dicitura “S-4” sulla pagina significa che si tratta di una fusione o di un’acquisizione, e se si va ai documenti relativi a questo avviso, l’importo della registrazione di Microsoft è di 7.5 miliardi di dollari. Questo è l’importo concordato tra le due compagnie.

L’acquisizione di ZeniMax Media da parte di Microsoft è una delle più grandi notizie a livello di acquisizioni videoludiche degli ultimi anni, e sembra che la fase di stallo andrà a concludersi presto.