Mojang Studios ha annunciato nelle scorse ore la data di uscita del The Wild Update, la versione 1.19 di Minecraft che succede all’aggiornamento Caves and Cliffs.

L’update, che sarà pubblicato il 7 giugno, porterà diversi contenuti come due nuovi biomi, ovvero le paludi con le mangrovie, e il “Deep Dark”. Mentre è possibile facilmente intuire i contenuti del primo bioma anche solo dal nome, rane e mangrovie incluse, il Deep Dark viene descritto come un bioma “sepolto molto al di sotto della terra, che presenta Deep Slate resistenti, shrieker e blocchi sculk, terrificanti mob Warden e nuove strutture della Città Antica”.

Il The Wild Update porta poi cinque nuovi mob, ovvero gli Allay, le rane, i girini, gli Shriekers e i Wardens. Gran parte delle nuove caratteristiche del The Wild Update sono incentrate sul bioma Deep Dark, luogo pericoloso che richiede molta cautela e preparazione. Con il Wild Update, tutto ciò che emette suoni in realtà provoca vibrazioni, che possono essere rilevate dai blocchi sculk. I blocchi sculk che rilevano le vibrazioni producono un segnale di redstone proporzionale, che può allertare gli Shriekers. I Wardens sono nemici pericolosi e non dovrebbero essere affrontati a meno che non sia assolutamente necessario. Sono ciechi e rispondono principalmente ai suoni.

Minecraft è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S, Nintendo Switch e mobile.