La versione alpha 1.1.1 di Minecraft, che si pensava fosse andata perduta tanto tempo fa, è stata ritrovata a 10 anni di distanza dalla sua uscita. Disponibile per sole ore tre circa prima dell’uscita dell’alpha 1.1.2, l’alpha 1.1.1 era vista come una sorta di leggenda dalla community. Ora, però, i fan sono felici del suo ritrovamento avvenuto perché qualcuno, fortunatamente, non ha pulito il suo hard disk in tutto questo tempo.

Ci sono state centinaia di versioni di Minecraft nel corso degli anni, tra alpha, beta e altri test, e i fan hanno accuratamente raccolto e archiviato la maggior parte di esse. La versione alpha 1.1.1, o Seecret Saturday, invece, era considerata del tutto perduta. Rimase infatti online per poche ore a causa di un bug che faceva diventare lo schermo completamente grigio.

L’utente di Twitter @lunasorcery ha però annunciato questo sabato di aver trovato l’alpha perduta sul suo vecchio laptop. Tutto è cominciato quando un altro utente ha chiesto spiegazioni su un vecchio tweet di Luna pubblicato il 18 settembre 2010 (data di uscita della 1.1.1.) che diceva: “Oh, nuovo aggiornamento di Minecraft”. Luna si è quindi messa a cercare sul suo vecchio PC portatile se possedeva un backup di questa versione, e lo ha trovato.

Luna ha successivamente pubblicato questa versione online, e gli archivisti sono ovviamente felici del ritrovamento. L’intero thread di Twitter è interessante, pertanto vi consigliamo di dargli un’occhiata nel caso in cui foste interessati a saperne di più su questa storia.