Chiunque abbia giocato a Minecraft: Java Edition su PC probabilmente si ricorderà di una particolare immagine, ovvero quella in anteprima alla notizia. Una collina erbosa con alberi e una spiaggia con un lungomare. I nuovi giocatori probabilmente l’hanno vista solo in bianco e nero. Cos’è questa immagine? Da dove proviene?

Questa immagine è visibile in due luoghi in Minecraft: nella schermata di selezione del resource pack, o pacchetto delle risorse, dove l’immagine è mostrata come icona per il pacchetto di risorse predefinito e nella schermata di selezione del server, dove viene mostrata in bianco e nero quando un host non ha selezionato un’icona per il proprio server. Qualcuno ha voluto cercare il seed del mondo da dove proviene questo scorcio, e dopo otto mesi ce l’ha fatta.

La ricerca è stata avviata da SalC1, un fan americano di Minecraft che realizza video sui mondi del titolo. SalC1 ha iniziato a indagare sull’origine del file “pack.png” all’inizio del 2020 e ha scoperto che lo screen era stato scattato in una versione molto più vecchia del gioco. Per la precisione, è stato aggiunto a Minecraft nella versione alpha 1.2.2, rilasciata il 10 novembre 2010. Questa è la versione del gioco che ha aggiunto il supporto ufficiale per i pacchetti delle risorse, e dove di conseguenza l’immagine è stata aggiunta.

Molti pensavano fosse impossibile comprendere il seed del mondo con solo l’immagine: è piccola, solo 128 pixel x 128 pixel. A quel punto è scattata una vera e propria ricerca del mondo: osservando le nuvole in relazione ai blocchi, è stato possibile trovare la posizione approssimativa in un mondo di Minecraft su un asse. Questo, combinato con l’osservazione della consistenza dell’acqua per fornire l’orientamento, ha ridotto significativamente l’area che doveva essere cercata in un potenziale mondo.

Qualcuno poi si è messo a creare un upscaler dell’immagine con l’intelligenza artificiale: milioni di screenshot sono stati inviati dalla comunità di Minecraft come parte del crescente sforzo per trovare il seed per l’immagine, e ha prodotto un’immagine più chiara che ha aiutato i ricercatori a capire dove dovrebbero essere posizionati determinati blocchi.

A causa del numero molto elevato di potenziali seed per mondi Minecraft generati casualmente (281.474.976.710.656), nessuno può controllare ogni seed da solo. Invece, gli sviluppatori hanno utilizzato la piattaforma di condivisione del calcolo BOINC per cercare in questo intero spazio per ottenere un elenco di circa 700mila possibili seed. Questi sono stati poi eseguiti attraverso un altro programma che controllava se l’altezza del terreno corrispondeva alla ricreazione di pack.png.

Il 1 settembre, il team di [email protected], lo stesso che ha contribuito a portare alla luce il seed del famoso panorama di sfondo della schermata del titolo di Minecraft a luglio, ha sviluppato un nuovo metodo di cracking dei seed per pack.png che chiunque può eseguire sui propri computer a casa, a condizione di disporre di una scheda grafica Nvidia. Quattro giorni dopo, la mattina del 5 settembre 2020, è stato annunciato che il seed era stato finalmente trovato.

Il gruppo deve ancora rivelare il seed: stanno lavorando a una reveal adeguato per la fine di questo fine settimana, di cui probabilmente vi parleremo. Ma SalC1 ha confermato che la scoperta è reale e per l’esercito di fan di Minecraft sul suo Discord e altrove, è un momento emozionante. Presto, i giocatori di Minecraft di tutto il mondo potranno giocare nel mondo che hanno fissato per un decennio.

Fonte: Eurogamer