In un comunicato rilasciato a Inverse, Sony ha affermato che è stata la Major League Baseball, conosciuta anche come MLB, a scegliere di portare MLB The Show 21 di PlayStation San Diego su Xbox, e in particolare su Xbox Game Pass.

Dopo anni di esclusività PlayStation, la serie sta finalmente per fare il suo debutto su Xbox. Dal 20 aprile, data di uscita del titolo, MLB The Show 21 sarà persino su Xbox Game Pass, una mossa che ha stupito molti.

“Come parte dell’obiettivo per il gioco di quest’anno, MLB ha deciso di portare il franchise a più giocatori e fan del baseball”, ha detto a Inverse un rappresentante PlayStation. “Questa decisione fornisce un’opportunità unica per stabilire ulteriormente MLB The Show come il primo marchio per i videogiochi di baseball”.

MLB The Show 21 avrà anche il cross-play, il che significa che i giocatori Xbox e i giocatori PlayStation saranno in grado di giocare l’uno con l’altro, e grazie alla cross-progression i giocatori possono giocare senza troppi problemi trasferendo i loro dati sulla piattaforma che preferiscono.