Il noto Dusk Golem, che in passato ha svelato dettagli corretti in anticipo sui piani di Capcom per il futuro, torna sul suo profilo Twitter per parlare di un altro progetto che sarebbe in sviluppo presso la compagnia giapponese, ovvero un Monster Hunter per Nintendo Switch.

In un recente incontro con gli azionisti, Capcom aveva affermato di star pianificando un gioco di Monster Hunter per gli “studenti delle scuole medie e superiori”, senza però specificare le piattaforme di arrivo. Come avevamo già riportato al tempo, alcuni dei titoli di Monster Hunter in Giappone erano stati pubblicati su dispositivi portatili come PSP o 3DS, diventando popolari tra gli scolari di tutte le età. E visto che la Nintendo Switch può essere considerata portatile, c’è una possibilità che questa sia la piattaforma di riferimento per il progetto in questione.

A ribadire tutto questo è stato proprio Dusk Golem, che qualche ora fa si è rivolto ai suoi seguaci su Twitter per affermare che “Monster Hunter per Switch sarà rivelato presto“. Questo titolo, apparentemente, sarebbe in sviluppo su una versione del RE Engine, il motore grafico utilizzato per Resident Evil, compatibile con Nintendo Switch.

Non sappiamo al momento di che gioco possa trattarsi, ma quel che è sicuro è che non sarà World, visto che, oltre al fatto che Capcom ha negato la possibilità, farlo girare su una console come Switch sarebbe a dir poco un’impresa. Per vedere se Dusk Golem ci ha azzeccato, però, ci toccherà ancora aspettare del tempo, magari il Tokyo Game Show.