Dopo l’evento digitale del mese scorso, la stampa specializzata ha potuto mettere recentemente le mani su Monster Hunter Rise: Sunbreak, rivelando tante nuove informazioni.

Partendo da un’intervista rilasciata al sito giapponese Dengeki Online, il producer Ryozo Tsujimoto ha confermato che Monster Hunter Rise: Sunbreak riceverà alcuni aggiornamenti post-lancio. I contenuti di questi update non sono ancora ben chiari, ma ha ribadito che non mancheranno nuove Missioni Evento.

In un’intervista ad IGN, poi, Tsujimoto ha discusso dell’assenza di Lagiacrus in Monster Hunter Rise: Sunbreak. “Purtroppo il Lagiacrus è un mostro tecnologicamente… difficile da implementare. È molto simile a un serpente, le sue parti toccano tutte il terreno in momenti diversi”, ha spiegato Tsujimoto. “Quindi è una specie di mostro che si contorce a terra. Ci piacerebbe ripensarci un giorno, ma le difficoltà tecnologiche sono state piuttosto scoraggianti”.

Infine, abbiamo nuovi video gameplay sull’espansione grazie a Fextralife, Game Informer, IGN e Arekkz Gaming. Oltre a mostrare mostri come Lunagaron, Garangolm e Blood Orange Bishaten, i filmati, visibili in calce alla notizia, si concentrano anche sulle nuove aree visitabili ed armi da ottenere.

Monster Hunter Rise è disponibile su PC e Nintendo Switch, con Sunbreak che arriverà il 30 giugno.