Capcom rilascerà a fine marzo un nuovo capitolo della serie di Monster Hunter con Monster Hunter Rise, in arrivo in esclusiva su Nintendo Switch. La compagnia giapponese ha rilasciato in queste ore una demo per far familiarizzare i giocatori con il titolo, e ora abbiamo qualche dettaglio a livello tecnico.

VG Tech ha esaminato più da vicino, tecnicamente, la demo di Monster Hunter Rise, e ha confermato che la versione di prova gratuita gira a 30 FPS stabili, anche durante le sezioni più impegnative e pesanti. Questo è sia in modalità docked che da dispositivo portatile. Per quanto riguarda la risoluzione, non rimarrete sbalorditi.

In modalità docked, VG Tech ha riportato che il rendering del gioco viene effettuato a una risoluzione di 1344×756, dunque a 756p, con il rendering dell’interfaccia utente a 1920×1080, in 1080p. In modalità portatile, il titolo in sé viene renderizzato a 960×540, e l’interfaccia utente a 1280×720.

Va anche sottolineato che questi risultati provengono dalla demo di Monster Hunter Rise, non dal titolo completo vero e proprio. Dato che mancano ancora un paio di mesi alla sua uscita, è assolutamente possibile che questi dettagli possano cambiare a un certo punto.

Monster Hunter Rise uscirà il 26 marzo per Nintendo Switch.