GamingTalker è alla ricerca di collaboratori, per saperne di più visita questa pagina!

Nella giornata di oggi Capcom ha annunciato che Iceborne, l’ultima espansione del suo titolo più venduto di sempre, Monster Hunter World, ha venduto oltre 5 milioni di copie in tutto il mondo sin dal lancio su tutte le piattaforme.

Questo importante numero, che esattamente un mese fa era fissato a 3.4 milioni, conta tutte le vendite digitali e fisiche della Master Edition. L’aumento di ben 1 milione e mezzo, inoltre, è dovuto anche al fatto che a inizio febbraio l’espansione era disponibile da poco tempo su PC, mentre su Xbox One e PS4 è arrivata ben quattro mesi prima.

Con questo risultato, la serie di Monster Hunter vanta oltre 62 milioni di copie di tutti i giochi vendute sino ad oggi, e le vendite digitali e fisiche di Monster Hunter World hanno superato i 15 milioni di unità il 2 gennaio.

Nello stesso comunicato Capcom ha poi dichiarato che il titolo mobile Monster Hunter Riders, non disponibile al di fuori del Giappone, ha superato i 3 milioni di download e che l’uscita nelle sale globali del film del franchise è ancora fissata a settembre 2020, sempre se non subirà qualche rinvio a causa del Coronavirus come è già avvenuto per altre opere cinematografiche.

Monster Hunter World è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.

Fonte: Capcom