Con un tweet pubblicato questo tardo pomeriggio, NetherRealm ha annunciato che non lavorerà più su nuovi DLC per Mortal Kombat 11, l’ultimo capitolo della popolare serie picchiaduro per PC e console.

Stando a quanto riportato, NetherRealm avrebbe iniziato a concentrarsi del tutto sul suo prossimo progetto non ancora annunciato. Per questo motivo, dopo più di due anni di supporto post-lancio, Mortal Kombat 11 non riceverà nuovi contenuti aggiuntivi, nemmeno ulteriori personaggi.

“NetherRealm si sta ora concentrando sul suo prossimo progetto e dopo più di due anni di supporto per Mortal Kombat 11, abbiamo concluso i DLC per il gioco. Non ci saranno nemmeno nuovi personaggi,” ha detto NetherRealm su Twitter.

Non ci è dato sapere al momento su cosa stia lavorando NetherRealm: che questo nuovo progetto sia collegato o meno a Mortal Kombat, con molta probabilità non potremo vedere ancora per diversi mesi, se non anni.

L’ultima espansione ricevuta da Mortal Kombat 11 è Aftermath, seguita poi dal Kombat Pack 2 arrivato assieme alla Ultimate Edition lo scorso anno. Mortal Kombat 11 è disponibile su PC, PS4, Xbox One, Google Stadia e Nintendo Switch.