A distanza di un anno dal lancio del gioco in Accesso Anticipato, TaleWorlds Entertainment ha pubblicato un nuovo post sulla pagina di Steam di Mount & Blade 2: Bannerlord in cui ha parlato del futuro e della finestra di uscita del titolo completo.

Siccome lo studio continua ad impegnarsi molto sul titolo, lavorando duramente su meccaniche di gioco come i clan e le famiglie, l’interfaccia utente e anche sul supporto al modding, l’uscità completa di Mount & Blade 2: Bannerlord è stata posticipata alla fine del 2021, e più precisamente al quarto trimestre dell’anno.

“Con questo in mente, questo primo anniversario sembra l’occasione perfetta per dare un’altra occhiata al percorso che stiamo facendo insieme. Inizialmente, avevamo stimato che il periodo di accesso anticipato sarebbe durato circa un anno. E sebbene siamo felici dei progressi fatti finora, pensiamo che il gioco non sia ancora pronto per il rilascio completo. Come tale, la nostra stima provvisoria per il rilascio è il quarto trimestre del 2021. Tuttavia, lo sviluppo continuerà, e allo stesso ci prendiamo il tempo per garantire che il gioco sia divertente e piacevole,” ha detto lo studio.

TaleWorlds Entertainment ha anche discusso brevemente dei porting su console di Mount & Blade 2: Bannerlord, spiegando che nonostante il PC sia la piattaforma primaria, il lancio su altre piattaforme non è affatto escluso.

“Come abbiamo sempre detto, il nostro obiettivo in questo momento è quello di finire la versione PC. Le console arriveranno più tardi – ma arriveranno! Quando avremo più informazioni da condividere, sarete i primi a saperlo, quindi rimanete sintonizzati sul nostro sito web, sui forum e sui canali dei social media”.

Mount & Blade 2: Bannerlord uscirà dall’Early Access su PC alla fine del 2021.