È da ormai qualche giorno che si parla di una possibile svolta nella politica delle esclusive PlayStation: secondo alcune voci, infatti, sia Horizon Zero Dawn che il più recente Dreams potrebbero arrivare su PC, e anche The Last of Us 2 potrebbe seguire la loro scia.

Come riportato sul forum ResetEra (fonte), lo studio californiano Naughty Dog è alla ricerca di persone esperte nello sviluppo di titoli per PC, più precisamente negli ambiti della grafica, visto che è richiesto un programmatore specializzato nelle API grafiche Vulkan e DirectX (in questo caso la versione 12, ndr).

Chiunque abbia intenzione di presentare la sua candidatura presso il team di sviluppo, inoltre, deve avere un’ottima conoscenza delle architetture delle GPU attuali, come GCN di AMD e CUDA di Nvidia, oltre ad un’esperienza nella programmazione per console o PC.

Come sappiamo, l’unico titolo (o uno dei tanti?) a cui sta attualmente lavorando Naughty Dog è l’attesissimo The Last of Us 2, che sbarcherà su PlayStation 4 il 29 maggio 2020, e in seguito ai rumor dei giorni scorsi non è affatto da escludere che Sony abbia scelto di cambiare totalmente strada portando su PC alcuni dei suoi giochi più importanti, tra cui proprio il sequel di una delle serie videoludiche più amate degli ultimi anni.

Questa supposizione, però, è da prendere con la dovuta cautela, siccome non è nemmeno escluso che Naughty Dog possa star lavorando ad un nuovo titolo per PC di cui non siamo ancora a conoscenza.

Fonte: Resetera