Con un post pubblicato su Reddit questo pomeriggio, Electronic Arts ha annunciato che a partire da oggi, 31 maggio, alcuni dei più vecchi giochi di Need for Speed rilasciati tra la fine degli anni 2000 e l’inizio degli anni 2010 saranno rimossi dai negozi digitali. Tuttavia, potranno essere ancora giocati se si possiede una copia.

I giochi in questione sono cinque, e sono Need for Speed: Carbon, Undercover, Shift, Shift 2: Unleashed e The Run. Undercover, Shift e Shift 2 sono disponibili su Steam al momento della stesura della notizia, mentre tutti i titoli sembrano già essere stati rimossi da Origin.

Come detto, se questi giochi erano stati acquistati in precedenza, nessun problema siccome ci si potrà ancora giocare. Nonostante ciò, i negozi in-game sono stati chiusi e i server subiranno la stessa sorte il 31 agosto. Si potrà continuare a giocare offline, ma niente multiplayer da settembre in poi.

“Le decisioni di ritirare i giochi non sono mai facili”, dicono gli sviluppatori su Reddit, “ma ora stiamo cambiando marcia per concentrarci sul futuro di Need for Speed. I team di sviluppo e lo staff operativo hanno messo molto tempo e passione nello sviluppo, nella creazione, nel rilascio e nel mantenimento del gioco nel corso degli anni, e ci piace vedervi giocare. Ma il numero di giocatori è arrivato a un punto in cui non è più fattibile continuare il lavoro dietro le quinte necessario per mantenere [i giochi interessati] in funzione”.

Sebbene la chiusura dei server per i giochi più vecchi non sia un evento raro, l’improvvisa rimozione dei titoli potrebbe sorprendere qualcuno che, per un motivo o un altro, voleva comprarli in futuro. Fortunatamente è ancora possibile rintracciare le versioni fisiche di questi titoli.