A partire dalla giornata di ieri è possibile provare l’MMORPG New World di Amazon su PC, e sebbene l’inizio sia stato positivo in termini di audience, sembra esserci qualche problema.

Sul subreddit del gioco è stato aperto un thread da qualcuno che riporta che la beta del gioco ha bruciato la propria scheda video. Apparentemente questo problema è legato solo alle GPU RTX 3090 di Nvidia.

“Ho appena briccato una 3090 nel menu principale dopo aver impostato la mia qualità grafica su Medium e aver premuto Salva”, si legge nel post di apertura del thread. “Penso che questo sia appena successo a me”, ha aggiunto un altro giocatore. “Il display si è spento mentre ero in coda. Ora non riesco a far riaccendere il display. Ma le ventole della GPU funzionano al massimo quando accendo il mio PC per qualche motivo. È un EVGA 3090 FTW3”.

“Aggiungetemi alla lista”, ha risposto un altro. “EVGA 3090 FTW3, ha funzionato bene per circa 30 minuti [poi] schermo nero, audio del gioco ancora attivo, [poi] ventole sparate fino al 100% subito dopo lo schermo nero, [poi] hard reset e ora nessun output video”.

Un altro giocatore che usa una EVGA 3080 ha detto che sebbene la sua scheda non si sia rotta, stava generando un calore estremo durante una partita di New World.

“In New World, non solo entrambe le GPU/CPU impazziscono nel menu, ma in gioco è anche peggio. La mia GPU ha superato gli 80°C (dopo aver forzato tutte e 3 le ventole al 100%, la prima volta che l’ho fatto dopo l’undervolting) e la CPU oltre gli 85°C,” ha spiegato.

Amazon non ha risposto a questi report sui brick delle schede video, e vi terremo aggiornati su tutte le novità.