Il Wall Street Journal rivela che Nintendo avrebbe in serbo ben due nuovi modelli di Nintendo Switch, per cercare di sostenere le vendite della console ibrida anche per il terzo anno.

A quanto pare, uno dei due modelli possiederà alcune funzionalità ottimizzate per i giocatori più accaniti, come la possibile integrazione con il 4K, mentre l’altra versione sarà un’opzione più economica, che la grande N vede come successore dell’ormai “vecchio” Nintendo 3DS. Possiamo così chiamare questi due modelli Pro e Lite.

Probabilmente Nintendo svelerà questi due nuovi modelli durante l’E3 2019, che si svolgerà, come ogni anno, a giugno.

Il WSJ riporta anche che alcune funzionalità presenti sulla attuale Switch verrano eliminate nella versione più economica, come la vibrazione, a quanto pare non utilizzata molto.

L’azienda giapponese non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale, ma ci auguriamo che possa darci presto più informazioni. Questa notizia, perciò, è da prendere come rumor.

 

Fonte: Polygon