Nintendo e i suoi partner hanno diversi giochi interessanti in sviluppo, ma il problema è che non sappiamo nulla di nessuno di questi. Tra i titoli più attesi troviamo Bayonetta 3, Metroid Prime 4 e The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2.

Da alcuni anni Hideki Kamiya ci racconta come sta andando bene lo sviluppo del terzo gioco di Bayonetta (bene, sempre), e quando si tratta di Metroid Prime 4, riceviamo aggiornamenti regolari sul progetto tramite annunci di lavoro sul sito web di Nintendo. In termini di Breath of the Wild 2, c’è stato un primo teaser trailer e nient’altro.

In una nuova intervista rilasciata a Polygon, il presidente di Nintendo of America, Doug Bowser, ha affermato che non ha nulla da condividere su questi progetti per il momento. Quando saranno pronti per essere rivelati, lo saranno.

“Avete seguito Nintendo abbastanza a lungo per sapere che, man mano che progrediamo in qualsiasi titolo, e riteniamo che sia il momento giusto, condivideremo con la comunità il punto in cui ci troviamo nello sviluppo. A questo punto, però, non ho più nulla da condividere su questi titoli,” spiega Bowser.

Sulla base dei recenti sviluppi riguardanti ciascuno di questi giochi, è possibile che Bayonetta 3 è quello che vedremo per primo. Per gli altri, probabilmente, ci vorrà ancora diverso tempo.

Fonte: Polygon