I fan di Nintendo si sono lamentati a lungo della politica dell’eShop relativa ai preordini digitali. Fino ad ora, tutti dovevano pagare subito e non era in atto nemmeno un processo di cancellazione dell’ordine, salvo circostanze molto specifiche ed eccezionali.

Fortunatamente, sembra che Nintendo abbia silenziosamente apportato alcune modifiche. I preordini effettuati tramite l’eShop possono ora essere annullati fino a sette giorni prima dell’uscita del gioco, che è anche il momento in cui verrà effettuata la fatturazione.

“I fondi richiesti verranno automaticamente pagati con i fondi disponibili al momento del pagamento. La data di pagamento prevista non è prima dei sette giorni dell’uscita del prodotto. (Per i bundle con date di rilascio del prodotto diverse, il pagamento verrà elaborato non prima di sette giorni prima del rilascio del primo prodotto.),” si legge nel sito Nintendo.

“Puoi annullare i tuoi preordini fino al momento del pagamento. Puoi controllare la data di pagamento prevista per il prodotto selezionando Menu Negozio nelle impostazioni del tuo account Nintendo, quindi selezionando I tuoi preordini o tramite I tuoi preordini in Informazioni sull’account nel Nintendo eShop sul tuo dispositivo. Il pagamento verrà elaborato in base al prezzo al momento della prenotazione del prodotto. Alcuni sconti, come uno sconto del proprietario, possono dipendere dal possesso di un determinato prodotto al momento del pagamento. A seconda degli sconti e della disponibilità di offerte speciali, l’annullamento del preordine potrebbe interrompere la possibilità di acquistare o preordinare il software allo stesso prezzo scontato e / o la possibilità di ricevere offerte speciali.”

Questa novità non sembra ancora essere attiva da noi, tuttavia potrebbe arrivare da un momento all’altro. Cosa ne pensate?

Fonte: Nintendo