Secondo dei nuovi dati di vendita raccolti da Famitsu e condivisi da GamesIndustry.biz, 5.3 milioni di unità di Nintendo Switch sarebbero state vendute in Giappone nel 2021, tutti i modelli (standard, Lite e OLED) inclusi.

GamesIndustry riporta che la console ibrida di Nintendo ha venduto cinque volte più di tutte le altre console disponibili sul mercato messe assieme. Le vendite combinate di PS4, PS5, Xbox Series X/S e Nintendo 3DS raggiungono infatti le 1.1 milioni di unità.

È PlayStation 5 al secondo posto della classifica delle console più vendute in Giappone lo scorso anno, con 942.798 unità vendute, dieci volte più di Xbox Series X/S, che si ferma a 95.598 console distribuite. Persino PS4 ha venduto più di Xbox, che sappiamo non essere molto popolare nel paese del Sol Levante, con 103.786 unità distribuite. Nintendo 3DS, a dieci anni dal lancio, ha venduto 28.224 unità.

Le vendite di Nintendo Switch sono in pari con quelle del 2020, quando aveva venduto 5.1 milioni di unità. Tra i giochi che hanno trascinato di più le vendite nel 2021 troviamo Monster Hunter Rise, Pokémon Diamante Brillante e Perla Splendente e Super Mario 3D World + Bowser’s Fury. GamesIndustry afferma che questi tre titoli sono stati rispettivamente il primo, secondo e quarto più venduti in Giappone lo scorso anno.