È da diverso tempo che si parla di una versione Pro della Nintendo Switch, ma fino ad oggi non abbiamo avuto alcun tipo di conferma da parte di Nintendo. Questa console, o il successore della Switch, potrebbe supportare il Nvidia DLSS 2.0 stando ad un annuncio di lavoro.

Secondo questo nuovo annuncio, NVIDIA è alla ricerca di un Senior Software Engineer per il team di ingegneria delle soluzioni Tegra che lavori su “tecnologie di nuova generazione e tecnologie AI per console di gioco e dispositivi periferici AI”. Questo nuovo ingegnere lavorerà su “soluzioni per utilizzare l’intelligenza artificiale in tecnologie grafiche come il DLSS 2.0 di NVIDIA”.

Sebbene l’annuncio di lavoro da solo non indichi che una nuova Nintendo Switch includerà il supporto al DLSS 2.0, avrebbe molto senso che la console lo avesse, o qualsiasi altra tecnologia di ricostruzione delle immagini, in quanto renderebbe la console in grado di puntare a risoluzioni più elevate di quelle che la GPU è in grado di mantenere evitando alzare i costi, qualcosa che sarebbe in linea con l’approccio attuale di Nintendo.

All’inizio di quest’anno, Digital Foundry ha anche eseguito alcuni test per vedere come l’upscaling di DLSS AI avrebbe giovato agli attuali giochi per Nintendo Switch e i risultati erano fantastici, quindi il supporto DLSS 2.0 per la prossima console Nintendo Switch non sarebbe così inverosimile.

Fonte: Nvidia | Via: Wccftech