A distanza di pochi giorni dall’annuncio (o almeno così si dice), emergono ulteriori dettagli sul nuovo modello di Nintendo Switch denominato Nintendo Switch Pro.

Il sito web spagnolo Vandal sostiene di aver ricevuto delle informazioni da fonti di un produttore asiatico che avrebbe avuto accesso alla console. Secondo quanto riportato, la Nintendo Switch Pro avrà uno schermo OLED in grado di supportare una risoluzione 4K. Questo schermo dovrebbe essere grande 7 pollici circa e la qualità dell’immagine dovebbe essere migliore rispetto all’attuale schermo LCD.

Il dock della Nintendo Switch Pro sarebbe leggermente più largo nella parte posteriore rispetto a quello dell’attuale Nintendo Switch, questo per lasciare spazio a due porte USB 3.0 e ad una porta ethernet. Inoltre, il supporto della console sarebbe stato modificato e sarebbe più robusto, in modo simile a quello dei Microsoft Surface. La scheda microSD per espandere la memoria della console non dovrebbe più andare nella parte inferiore, siccome ora lo slot sarebbe sulla parte posteriore.

Infine, Vandal afferma che la produzione delle prime unità sarebbe ormai completata, ma che a causa della mancanza di semiconduttori ci potrebbero essere ripercussioni sul lancio. In particolare, un lancio globale è incerto, e in Europa potrebbe non arrivare prima della fine di novembre.

Questi rumor devono essere presi, come sempre, con la dovuta cautela, ma sembra mancare davvero poco ad un annuncio ufficiale.