Si parla da diverso tempo di Nintendo Switch Pro, e le voci di corridoio, in realtà, non accennano a fermarsi. Ora, altre prove della sua esistenza (che tuttavia sono da prendere con la dovuta cautela) arrivano da un dataminer che ha esplorato il codice di Nintendo Switch.

SciresM, conosciuto in questo campo, è riuscito infatti a scoprire una nuova revisione di Nintendo Switch chiamata “Aula“. Questa nuova revisione hardware apparentemente utilizzerà un SoC Mariko, e non sarà apparentemente utilizzabile solo con il dock siccome supporterebbe la modalità portatile.

“Nintendo in realtà sta lavorando a un nuovo modello con cose legate al display aggiornate, ed è così da circa 1,5-2 anni. Personalmente credo che sia in 4K dati i segni che vedo nel firmware, ma non è ancora confermato e potrebbe essere sbagliato,” ha affermato SciresM su ResetEra.

La nuova revisione di Nintendo Switch presenterà uno schermo OLED aggiornato, ma SciresM non è sicuro della risoluzione. La console, tuttavia, dovrebbe supportare il 4K, poiché Aula ha il supporto del firmware per alcuni chip di Realtek che si pubblicizzano come “SoC 4K UHD”. Infine, per ScirezM, “Mariko ha un raffreddamento e una durata della batteria sostanzialmente migliori“.

Che ne pensate?

Fonte: ResetEra