Tramite un tweet pubblicato in questi minuti, Team Ninja ha annunciato di aver rilasciato un nuovo update per il suo Nioh 2 che porta il gioco alla versione 1.14. Vediamo di seguito le novità dell’ultimo aggiornamento, disponibile ora su PlayStation 4.

Questa patch va principalmente a sistemare moltissimi bug e bilanciare alcuni effetti e attacchi, tuttavia non mancano contenuti aggiuntivi come nuove pergamene che contengono i boss e nemici del DLC The Tengu’s Disciple. Ecco di seguito le novità del nuovo aggiornamento di Nioh 2.

Nioh 2 aggiornamento 1.14 novità

Contenuto aggiuntivo

  • Aggiunte pergamene che contengono nemici e boss di “Il discepolo di Tengu”. Queste pergamene “Pergamena del demone” possono essere acquisite in Dream of the Demon.

Bilanciamenti

  • Modificato l’equipaggiamento lasciato cadere dai nemici nel sogno del demone, come segue:
    • Aumentata la frequenza con cui si verificano effetti speciali che non vengono visualizzati quando si utilizza la funzione Temperamento al fabbro.
    • Aumentato il valore minimo per gli effetti speciali determinati casualmente per rendere più facile la visualizzazione del valore massimo. (Non sono state apportate modifiche al valore massimo stesso.)
  • Aggiustata l’abilità Splitstaff, “Seesaw Strike” in modo che colpisca più facilmente i nemici quando viene attivato dopo un 2° attacco rapido da High Stance.
  • Gli effetti speciali disponibili durante il cambio Yokai vengono ora attivati ​​quando si esegue una lotta dopo un contatore di raffica riuscito.
  • L’effetto speciale, “Deflect Bullets & Arrows (Timely Guard)”, è ora in grado di deviare altri proiettili.
  • Diminuite le ricompense in oro e Amrita di Bakegani e Nuppeppo.
  • Aumentate le ricompense in oro e Amrita dei Boss in The Tengu’s Disciple.

Bug fix

  • Risolto il problema per cui l’attacco rapido della Splitstaff non colpiva correttamente quando era attivata l’abilità del Splitstaff, “Fluid Form”.
  • Risolto un problema per cui Sneak Thief non veniva attivato quando si eseguiva un attacco furtivo su un nemico Yokai con una Splitstaff.
  • Risolto il problema per cui l’animazione del turno non veniva annullata e il personaggio del giocatore non effettuava immediatamente la mossa per aggrapparsi quando eseguiva uno Yokai Shift accanto a un nemico in uno stato agganciabile se le abilità attive “Dragon Fang”, “Dragon Claw”, “Dragon Horn” o “Merciless Barrage” sono state impostate.
  • Risolto un problema riscontrato nelle missioni Picture Scroll in cui Kashin Koji non attaccava se la sua salute si riduceva di una certa quantità subito dopo la generazione.
  • Risolto un problema riscontrato nelle missioni Picture Scroll in cui Kashin Koji si rianimava se sconfitto con una presa.
  • Risolto un problema in alcune missioni di Picture Scroll in cui non si poteva pregare nei santuari e l’indicatore di Picture Scroll sarebbe vuoto dopo la rianimazione se il giocatore moriva contemporaneamente al boss.
  • Risolto un problema per cui i giocatori che non avevano ancora sbloccato Dream of the Demon potevano giocare le missioni Scroll of the Demon seguendo determinati passaggi durante una spedizione.
  • Risolto un problema con le spedizioni Picture Scrolls per cui poteva diventare impossibile procedere se l’host andava in time-out mentre la schermata di selezione della missione era aperta.
  • Risolto un problema con le spedizioni Picture Scrolls in cui era possibile avviare una missione nonostante non fosse disponibile una pergamena di Demon Parade se si utilizzava un metodo specifico e sarebbe diventato impossibile procedere.
  • Risolto un problema nella missione principale di Tengu’s Disciple, “A Song to Calm the Storm”, in cui si verificava un errore dell’applicazione durante un particolare evento durante una spedizione con tre giocatori.
  • Risolto un problema nella missione principale di Tengu’s Disciple, “A Song to Calm the Storm”, in cui il boss non si rigenerava dopo che il giocatore si era ripreso se il giocatore e il boss morivano entrambi nello stesso momento.
  • Risolto un problema nella lotta contro il boss nella missione principale di Tengu’s Disciple, “Eternal Rivals”, in cui il boss eseguiva infiniti attacchi improvvisi.
  • Risolto un problema nelle missioni di Il discepolo di Tengu, “Eternal Rivals” e “Bond of the Blade”, in cui il boss non si muoveva per un po’dopo essere stato colpito con l’abilità Odachi “Bolting Boar”.
  • Risolto un problema nella missione secondaria di Il discepolo di Tengu, “Il racconto del Taira”, in cui il Visitatore falliva la missione se l’ospite lasciava prima la sessione.
  • Risolto un problema relativo alla spedizione nella missione “A Strong Bond”, per cui se continui dopo aver fallito in determinate circostanze, lo scrigno del tesoro che faceva parte dei requisiti della missione sarebbe scomparso e sarebbe diventato impossibile procedere.
  • Risolto un problema per cui i Soul Core di rarità comune rilasciati nel Dream of the Demon avevano il bonus speciale “Rarity Eheritance (Soul Fusion)”.
  • Risolto un problema con l’armatura di Yoshitsune in cui il “peso dell’attrezzatura” era eccessivamente alto quando aveva la rarità divina.
  • Risolto il problema per cui il menu del magazzino diventava lento quando il numero di articoli nel magazzino era alto.
  • Nella schermata di selezione dell’arma “Apprendi abilità”, il giudizio su come il movimento della levetta sinistra si aggancia a ciascuna icona è stato regolato.
  • Risolto un problema per cui le informazioni dai testi di forgiatura consegnate al fabbro prima di chiudere l’applicazione di gioco una volta sarebbero andate perse se avessi iniziato un nuovo gioco nelle versioni da 1.11 a 1.13.
  • Risolto un problema per cui a volte le impostazioni di Body Marking nella creazione del personaggio venivano ripristinate.

Nioh 2 è disponibile su PS4.