Hello Games ha annunciato di aver rilasciato oggi un nuovo aggiornamento per il suo No Man’s Sky, intitolato Prisms.

Questo update introduce tantissime novità nel gioco spaziale, tra cui riflessi, peluria per le creature viventi, rifrazioni, pioggia migliorata, più stelle, nuovi effetti particellari, DLSS e tanto altro ancora.

  • Riflessi screenspace – No Man’s Sky ora supporta la tecnologia screenspace (SSR) per PC, console di nuova generazione e Xbox One X. I riflessi screenspace sono stati utilizzati per aggiungere splendide superfici riflettenti e per migliorare la qualità dell’illuminazione nell’Anomalia spaziale, nelle stazioni spaziali, nelle stazioni Atlas, negli hangar delle navi merci, nelle navi merci abbandonate e molto altro ancora.
  • Illuminazione volumetrica – Sono stati introdotti nuovi stili di luci volumetriche, con volumetrie colorate e direzionali usate per aggiungere atmosfera in tutto l’universo. Gli esempi includono i minacciosi riflettori dei droni Sentinel, il tenue bagliore della flora bioluminescente e i fari luminosi delle astronavi e delle ex navi. Anche le tecniche di illuminazione volumetrica sono state significativamente ottimizzate e sono ora disponibili in VR.
  • Hyperdrive Warp Effects – Il viaggio interstellare ha subito una revisione sensoriale, con l’audio e le immagini dell’esperienza warp drasticamente rielaborate.
  • Deep Learning Supersampling – I giocatori PC con schede grafiche NVIDIA serie 30 compatibili possono trarre vantaggio dal DLSS, ottenendo prestazioni e qualità visiva notevolmente migliorate. DLSS è una tecnologia NVIDIA RTX che incorpora tecniche di anti-aliasing e supercampionamento per migliorare i dettagli delle immagini a risoluzioni più elevate, senza compromettere il framerate.
  • Grotte più ricche – Le grotte e i biomi sotterranei sono ora ancora più alieni ed esotici. Funghi e flora risplendono con nuovi effetti di illuminazione atmosferica e gli ambienti sono più dettagliati e diversificati.
  • Parallax Occlusion Mapping – La nuova tecnologia di parallax occlusion mapping è stata utilizzata per portare ulteriore profondità e definizione in superfici precedentemente piatte. Molte superfici testurizzate nell’Anomalia Spaziale e nelle strutture planetarie ora appaiono più dettagliate.
  • Ricompense meteorologiche – Eventi meteorologici pericolosi come meteore o impatti di fulmini hanno ora la possibilità di generare oggetti di valore, creando opportunità lucrative per gli esploratori che sfidano condizioni planetarie estreme.
  • Miglioramenti visivi della torcia – La torcia Exosuit ora beneficia di miglioramenti ai suoi effetti visivi così come di miglioramenti dinamici di luminosità e posizionamento.
  • Rifrazioni – La nuova tecnologia di illuminazione porta le rifrazioni in No Man’s Sky. I nuovi effetti possono essere visti in tutto l’universo, comprese le parti di base in vetro, le cabine di pilotaggio delle astronavi, i campi di forza, le bolle aliene e altro ancora!
  • Aggiornamento dell’interfaccia utente del modificatore d’aspetto – L’interfaccia utente del modificatore d’aspetto è stata rinnovata per un’esperienza di personalizzazione più chiara e pulita.
  • Compagni esotici – La gamma di creature che possono essere adottate come compagni è stata enormemente aumentata per includere virtualmente ogni forma di vita che si incontra.
  • Campi stellari incredibili – La varietà, la qualità e il numero di stelle nel cielo sono stati significativamente aumentati – un promemoria abbagliante della vastità dell’universo.
  • Pelliccia delle creature – La pelliccia è stata aggiunta a una vasta gamma di creature planetarie, portando sia una varietà extra che un’ulteriore sfocatura all’esplorazione e all’addomesticamento dei compagni.
  • Miglioramenti alla modalità foto – La modalità foto beneficia ora di una qualità e di controlli della profondità di campo notevolmente migliorati, oltre a dare ai fotografi il controllo manuale delle impostazioni di fioritura.
  • Raggi di luce – I raggi crepuscolari sono stati rielaborati e migliorati, creando nuovi e suggestivi effetti di luce.
  • Condivisione Bytebeat e miglioramenti al Drum – Il sintetizzatore Bytebeat ora ti permette di salvare le tracce in una libreria personale e usarle come colonna sonora personalizzata per la tua esperienza di esplorazione. La libreria Bytebeat ti permette anche di inviare e condividere tracce con altri giocatori, diffondendo la tua musica tra le stelle. Miglioramenti significativi sono stati apportati al sintetizzatore di batteria di ByteBeat, consentendo la creazione di loop di batteria più sostanziosi e di ritmi più intensi.
  • Basi mobili per le navi da carico – Quando si acquista una nuova nave da carico, la base esistente viene automaticamente trasferita e ricostruita. Inoltre, i layout delle basi delle navi da carico possono ora essere ripristinati in qualsiasi momento dal terminale di controllo dell’aggiornamento delle navi da carico.
  • Dettagli planetari extra – I giocatori su console di nuova generazione o su PC che utilizzano le impostazioni Ultra vedranno un notevole aumento dei dettagli planetari in tutta una serie di ambienti.
  • Effetti della pioggia migliorati – Gli effetti della pioggia sono stati notevolmente migliorati.
  • Laboratorio di sintesi – Un nuovo terminale è stato aggiunto all’area di ricerca delle cianografie dell’Anomalia spaziale. Questa nuova stazione di ricerca automatizzata fornirà ricette per la creazione di componenti, in cambio di naniti.
  • Miglioramenti agli effetti particellari – Le esplosioni sono state migliorate per uno scoppio più soddisfacente quando si distruggono i droni sentinella, si fanno esplodere attraverso gli asteroidi e si abbattono le navi spaziali ostili.
  • Miglioramenti generali – Sono stati aggiunti una serie di miglioramenti all’interfaccia utente e alla qualità della vita. Questi includono: un’icona per mostrare quando sono stati aggiunti nuovi oggetti all’inventario; miglioramenti all’interfaccia utente quando si ricevono diverse cianografie allo stesso tempo; e miglioramenti alle carte planetarie. Le carte non saranno più consumate se non riescono a trovare un edificio.
  • Creature volanti cavalcabili – Creature che volano basse, come coleotteri giganti, vermi volanti ed enormi farfalle, possono ora essere adottate come compagni. Monta in sella ed esplora i pianeti da una nuova prospettiva elevata.
  • Nucleo della stazione spaziale – L’hangar della stazione spaziale è stato radicalmente rivisto. Si prega di osservare le convenzioni di volo durante l’attracco. Il controllore della stazione starà a guardare…

No Man’s Sky è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series.