Nel corso della sua conferenza al CES 2022, Nvidia ha annunciato ufficialmente, dopo settimane di rumor e speculazioni, la sua nuova scheda video GeForce RTX 3090 Ti.

Durante la diretta Nvidia ha solamente rivelato la GPU, e non ha fornito dettagli sulla data di uscita o il prezzo. Da The Verge, tuttavia, arrivano interessanti dettagli sui componenti e prestazioni di questa scheda video.

Grazie ai suoi 40 teraflops la RTX 3090 Ti fornirà ottime performance, e sarà più veloce dell’11% rispetto alla RTX 3090 base che, invece, ha 36 Teraflops. La RTX 3090 Ti, inoltre, avrà 24GB di VRAM GDDR6X che girerà a 21Gbps: anche in questo caso sarà più veloce della RTX 3090, che gira a 19.5Gbps con lo stesso ammontare di memoria video. Come altre schede video della serie RTX, anche la RTX 3090 Ti si basa su architettura Ampere.

Non sappiamo come questo aumento di performance andrà ad impattare sull’alimentazione del proprio PC. Dei rumor suggeriscono che la RTX 3090 Ti potrebbe richiedere un alimentatore da 1000W con un TDP di 450 watt. Tutti questi numeri, però, dicono poco senza vedere la scheda video in azione. Maggiori dettagli saranno condivisi nelle prossime settimane, promette Nvidia.