Andrew Bosworth, VP della realtà aumentata e virtuale di Facebook, ha annunciato in un’intervista rilasciata a Bloomberg che le vendite dell’Oculus Quest 2 hanno superato quelle di tutti gli altri visori Oculus combinate.

Quando gli è stato chiesto se la realtà virtuale, e in particolare il marchio Oculus, stesse per avere un “momento mainstream”, Bosworth ha detto che sta “iniziando ad accadere proprio ora”, citando le vendite di Oculus Quest 2 come una transizione dalla fase iniziale a questa “mainstream”.

“Il fatto che l’Oculus Quest 2 – in soli pochi mesi sul mercato – abbia superato le vendite non solo del suo predecessore, ma di tutti i suoi predecessori messi insieme, è un indicatore formidabile del fatto che siamo passati dalla folla degli early-adopter a una folla sempre più mainstream,” ha detto Bosworth.

L’Oculus Quest 2 è stato lanciato nell’ottobre del 2020, il che significa che al momento ha solo cinque mesi di vita. I predecessori dell’Oculus Quest 2 sono l’Oculus Rift, Oculus Rift S, Oculus Go e l’Oculus Quest, e il suo punto di forza è sicuramente il prezzo.