L’Oculus Rift S, lanciato sul mercato con un mix tra nuove e vecchie tecnologie, è riuscito ad affermarsi come uno dei migliori visori per la realtà virtuale là fuori. Con l’avvento dell’Oculus Quest 2, tuttavia, le vendite sono diminuite, e Facebook è pronta a non fornire ai negozi nuove scorte.

Secondo Facebook, parlando con UploadVR, le scorte di Oculus Rift S non saranno più rifornite da ora in poi. Sarà ancora possibile acquistarne uno (se se ne trova uno, chiaramente), ma in futuro non aspettatevi altre scorte.

“Rift S è ancora disponibile per la vendita attualmente in alcuni canali in tutto il mondo, ma come abbiamo annunciato l’anno scorso, abbiamo intenzione di smettere di vendere Rift S nel 2021”, ha detto un rappresentante di Facebook a UploadVR. “In generale, man mano che i canali esauriscono le scorte, non verranno rifornite andando avanti”.

L’Oculus Rift S è già difficile da trovare in alcuni Paesi del mondo, con qualche unità ancora disponibile su Amazon Italia. Se davvero vi interessa il visore, vi consigliamo di comprarne uno il prima possibile.